Personal House Shopper – Elisabetta Fedele

Quella del personal house shopper è una figura che sta rapidamente prendendo piede e che fa leva su un’elevata sensibilità, su aggiornamenti costanti e sulla possibilità di lavorare gomito a gomito con i designer delle principali aziende di arredo italiane ed estere. Ecco spiegato perché è importante ricorrere ad un home personal shopper, figura di grande supporto per architetti e clienti luxury che hanno bisogno di arredare una casa o un singolo ambiente.

Chi è il personal house shopper?

Quella dell’home personal shopper è una professione nuova, che si sta pian piano affermando anche nel nostro Paese. Ma di cosa si tratta e perché può far comodo a chi vuole arredare un’abitazione?
È l’evoluzione dello shopper della moda, specializzato nell’arredare casa e in grado di migliorare la vivibilità di ciascun ambiente. Le ragioni che stanno dietro alla nascita di questa figura professionale non sono affatto scontate, ma certamente condivisibili. In una società che dà sempre più valore alla centralità della casa, fulcro del benessere dell’individuo, l’apporto in termini di competenze ed esperienza offerto da un professionista può rivelarsi fondamentale, sia per ottimizzare la vivibilità dell’abitazione, sia per migliorarne carattere ed estetica.

Come lavora l’home personal shopper?

I professionisti dell’arredo hanno le conoscenze giuste per creare spazi perfettamente in linea con le necessità, le abitudini e la personalità del proprietario. Il personal house shopper è in grado di individuare le priorità del cliente, consigliare i complementi d’arredo giusti ed evitare tutti i possibili acquisti errati. In questo modo, il professionista indirizzerà il proprietario di casa verso un arredamento coerente ed accattivante, che gli permetterà di vivere in simbiosi con i propri spazi, ma anche di poter migliorare il valore dell’immobile in vista di una possibile rivendita o cessione in locazione. L’home shopper è, quindi, un consulente, un buyer e una guida cui affidarsi per rendere l’abitazione più bella e funzionale.

Personal home shopper

I vantaggi che derivano dall’affidarsi ad un home shopper

Innanzitutto, va citata la personalizzazione del servizio, in quanto l’home shopper effettua la ricerca basandosi sulle esigenze e sui gusti del committente, indipendentemente dal marchio o dal rivenditore. A ciò si unisce l’esperienza del professionista, necessaria per selezionare gli articoli, valutare i preventivi, confrontare le proposte. Infine, affidarsi ad un home shopper vuol dire delegare eventuali criticità, legate alla fornitura di merce non conforme, ai ritardi nelle consegne e così via.

Home personal shopper Roma e dintorni

Quello dell’home shopper è un compito di grande responsabilità, il cui obiettivo è realizzare una dimora bella, comoda e vivibile. Se talvolta l’home shopper è un designer o un architetto desideroso di cimentarsi in una nuova attività, altre è un semplice appassionato di arredamento, costantemente aggiornato circa le novità e le tendenze in atto. Conoscenza del settore, capacità organizzative e buon gusto sono le sue doti migliori, cui affianca una discreta rete di contatti (dall’imbianchino all’elettricista, passando per il pavimentista e il rivenditore di complementi d’arredo).

Per avere maggiori informazioni, o se hai qualche dubbio contattami, oppure vieni a visitare il mio Showroom a Roma.
Sarò lieta di aiutarti ad arredare la casa dei tuoi sogni!
Scroll to Top